“Nessun uomo è un’isola, completo in se stesso; ogni uomo è un pezzo del continente, una parte del tutto” recitava il celebre sermone del decano e poeta John Donne; ma quando quel continente di cui siamo propaggine è sempre stato assenza? Perché considerare l’acqua che circonda un’isola ciò che separa della terraferma piuttosto che congiunzione tra il proprio essere e il tutto?”

dalla prefazione di Luca De Simone


it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

A proposito dell'autore

Scrivi