L’associazione I Semi del Sapere inaugura a Terni la IV edizione di MAMMA NATALE, per il secondo anno manifestazione nazionale all’interno del calendario regionale degli eventi in Umbria.
Dal 16 al 23 Dicembre, dalle ore 10.00 alle 20.00, sarà nella bellissima Piazza Tacito per convogliare l’attenzione della città e dei turisti attorno agli artigiani eccellenti. Il pubblico potrà godere della bellezza artigiana tradizionale e contemporanea e da quest’anno anche agroalimentare.
Patrocinata da Regione Umbria, Comune di Terni, Biblioteca Comunale di Terni, Camera di Commercio Terni, con la co-organizzazione di Comune di Terni e Confartigianato Imprese Terni e con l’importante coinvolgimento di CNA Umbria, Confagricoltura, Coldiretti Terni. Con il supporto di BCCUmbria. Rinnova anche la storica collaborazione con l’Associazione TerniDonne.
Dal 16 Dicembre, nel cuore della città, oltre 30 artigiani e numerosi tavoli espositivi attendono il visitatore che potrà godere di prodotti eccellenti all’interno di un grande spazio espositivo che alimenta una cultura positiva dell’economia come motore di sviluppo responsabile e consapevole. Lo spazio nasce dalla promozione di un Bando pubblico nazionale, “Luxuruy Puzzle Store”, progettato dall’Associazione I Semi del Sapere in collaborazione con il Comune di Terni. Vinto dallo studio di architettura fiorentino Atélier 16 Rosso, l’allestimento della struttura vede il coinvolgimento dell’azienda ternana Cenci noleggi by MaMà.
La scorsa edizione, con 7 sette giorni di manifestazione, ha visto protagonisti 1200 visitatori alla scoperta degli espositori presenti e coprotagonisti dei laboratori, delle tavole rotonde e dei temi trasversali trattati da MAMMA NATALE: economia sostenibile, turismo e promozione del territorio, occupazione, coesione sociale, partecipazione femminile alla creazione di valore. Quest’anno alza l’attenzione anche sulla necessità di ripensare il concetto di comunicazione del terziario e dell’artigianato in una visione che rende la bellezza motivo ispiratore dello sviluppo del
territorio.
Aderisce alla vocazione di MammaNatale la BCT – Biblioteca Comunale di Terni che ospiterà un Albero di Natale dedicato alla città, simbolo dell’integrazione di tutte le forze sensibili che sostengono la crescita della manifestazione.

A proposito dell'autore

Scrivi