Ingredienti

400 gr. di farina
4 uova
60 gr. di parmigiano grattugiato
130 gr. di pecorino
1 bicchiere di olio si semi
1/2 bicchiere di latte
Un pizzico di sale
Una pizzichino di zucchero,
1/2 paninetto di lievito di birra

Preparazione

Mettere in una terrina capiente tutto il formaggio grattugiato, (parmigiano e pecorino). Aggiungere le uova e con una frusta amalgamare bene gli ingredienti, aggiungere l’olio, il sale e lo zucchero, continuare ad amalgamare il tutto. Sciogliere il lievito nel latte appena tiepido (non caldo altrimenti si blocca il procedimento della crescita della pizza), versare il latte con il lievito, continuare a girare e aggiungere un pò per volta la farina, mi raccomando setacciata così non farà grumi. Avete presente quelle pentole di alluminio per far bollire la pasta? Bene prendete una di quelle pentole ungetela versate un pò di farina che farete aderire a tutta la pentola, gettate via l’eccesso e versateci il composto coprite con un panno e lasciate lievitare in un luogo caldo (sarebbe meglio nel forno spento, così l’impasto non prende aria) per 2 o 3 ore!! Passato questo tempo, preriscaldate il forno, portatelo ad una temperatura di 160° 170°, spennellate la superfice con rosso d’uovo e infornate la pizza. Fate cuocere per circa 60 minuti. Trascorso questo tempo togliete dal forno la pizza lasciate raffreddare toglietela dalla pentola, trasferitela su un piatto di portata accompagnata con salame nostrano e uova sode. Buon appetito!!

A cura di Marilena Giacomini


it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

A proposito dell'autore

Scrivi