Ingredienti

500 g di semolino
2 dl d’olio extravergine d’oliva
Acqua
Bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale

Ingredienti per la pasta di datteri

300 g di datteri snocciolati
200 g di zucchero
1 cucchiaino di scorza d’arancia grattugiata
Olio extravergine d’oliva

Ingredienti per lo sciroppo

2 dl d’acqua
500 g di zucchero
2 cucchiai d’acqua di fiori d’arancio

Preparazione

In una ciotola mescolare il semolino con l’olio tiepido, un pizzico di bicarbonato, il sale. Amalgamare con cura l’acqua calda neces¬saria a ottenere un impasto consistente. Farlo raffreddare, mesco¬lando di tanto in tanto, quindi lasciarlo riposare per 30 minuti. Tritare i datteri in un mixer con lo zucchero, un po’ d’olio e la scorza d’arancia. Mettere l’impasto di semolino su un piano da la¬voro unto, stenderlo allo spessore di un centimetro e tagliarlo a strisce larghe 8-10 centimetri. Mettere al centro di ogni striscia un rotolino di pasta di datteri e arrotolare il semolino attorno alla far¬cia. Schiacciare i rotoli così ottenuti all’altezza di un centimetro e mezzo e tagliarli a losanghe. Sistemare i dolcetti su una placca da forno e cuocerli per 25-30 minuti in forno a 200 °C. Intanto, per lo sciroppo, versare lo zucchero e l’acqua in un tega¬me e, mescolando, scaldarli fino a quando lo zucchero sarà com¬pletamente sciolto; allontanare dal fuoco e aggiungervi l’acqua di fiori d’arancio. Quando i dolcetti sono cotti, metterli a raffreddare per 2 minuti nello sciroppo, estrarli e lasciarli asciugare.


PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

A proposito dell'autore

Scrivi