Inverno, chi lo ama, chi detesta il freddo e non vede l’ora che arrivi la primavera. E poi ci si ammala in continuazione e si attende il picco dell’epidemia influenzale che arriverà, dicono gli esperti, nelle prossime settimane. Se le performance fisiche lasciano a desiderare è possibile farsi aiutare dalle generose risorse della Natura.
“L’organismo è un sistema complesso che ha capacità di autoriparazione e difesa dagli agenti esterni e dall’azione ossidante dei ‘radicali liberi’ nemici noti delle nostre cellule e della loro salute. Da anni la ricerca ha svelato l’importanza di particolari molecole contenute negli alimenti chiamate ‘antiossidanti’ capaci di difendere le cellule” spiega Joachim Kaeser, specialista in Medicina Preventiva “le persone sono sempre più attente alla prevenzione e alla salute e vogliono effettuare scelte strategiche per rallentare al massimo i danni del tempo. Gli antiossidanti sono sostanze adatte a questo scopo. Il più nuovo, dopo la vitamina C, la vitamina E, i polifenoli (ad esempio nell’uva rossa), gli antociani (contenuti nei frutti di bosco) e la melatonina, si chiama ‘astaxantina’ ed è un carotenoide di colore rosso contenuto in una particolare alga unicellulare d’acqua dolce l’Haematococcus Pluvialis che produce questa sostanza quando si trova in uno stato di stress ambientale come una intensa radiazione luminosa o l’immersione in acqua salata. Alga di cui si nutrono prima crostacei come gamberi e granchi e poi pesci come il salmone e che grazie al pigmento in essa contenuto assumono il loro colore caratteristico. Autorevoli studi scientifici hanno dimostrato che questa molecola ha proprietà antiossidanti e fotoprotettive superiori a quelle del betacarotene e possiede un’azione sulla salute visiva superiore alla luteina. Si tratta di un ‘carotene’ ossia una provitamina A, liposolubile, che si diffonde efficacemente nei tessuti grassi come cellule adipose, SNC, pelle, polmoni ecc. Considerata l’antiossidante più potente tra quelli conosciuti, il suo potere di contrasto dei radicali liberi risulta essere 550 volte maggiore rispetto alla vitamina E ”.
prof
Il dottor Kaeser è una vera istituzione in Germania, la sua storia personale di salute lo ha reso un esperto della prevenzione e del benessere. Da più di 25 anni studia gli effetti dei nutrienti naturali e delle erbe e piante sulla salute, la bellezza e l’invecchiamento. Lavora nel suo studio medico in Germania e collabora con diversi medici in Svizzera e Germania e con un laboratorio in Svizzera. Ha una cattedra alla università di Würzburg e Schweinfurt, è un consulente per rinomate aziende quando si tratta di salute.
Le azioni dell’astaxantina spaziano dal potenziamento del sistema immunitario alla protezione di quello cardiovascolare. In ambito sportivo ha mostrato la capacità di aumentare la resistenza alla fatica e l’energia: questo perché protegge la membrana mitocondriale posizionandosi nel doppio strato fosfolipidico delle cellule, migliorandone le funzioni e producendo energia più efficacemente. È un prezioso integratore per la salute degli occhi inoltre può essere usato come ausilio nei problemi articolari. La sua affinità con il sistema cutaneo lo rende utile nella protezione dagli eritemi e nelle problematiche di fotosensibilità. Ma soprattutto ha un’efficace funzione anti-aging cerebrale in quanto supera la barriera emato-encefalica con un’azione antinfiammatoria sui neuroni.
Molte di queste preziose sostanze sono contenute nei cibi ma spesso è difficile capire le quantità assorbite e se queste siano costanti e sufficienti. Se prendiamo ad esempio il salmone atlantico dobbiamo mangiare ogni mattina almeno un chilo di salmone crudo per ricevere ca. 5,5mg di astaxantina.
prof2
L’astaxantina di Joachim Kaeser è completamente naturale ed estratta dall’alga che la produce ed è composta da astaxantina (85%), luteina (4%), carotene (6%) e cantastaxantina (5%). La confezione in vendita contiene 90 capsule da 5,5 mg ed è concepita per un ciclo di trattamento di tre mesi. In Italia il dottor Kaeser distribuisce i suoi prodotti attraverso il canale televisivo HSE24 e tutte le informazioni possono essere chieste agli assistenti allo shopping che rispondono al numero 840 740 740 oppure sul sito: www.hse24.it


PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

A proposito dell'autore

Scrivi