414qSPekRtL._SX319_BO1,204,203,200_
Il racconto si apre con il signor Yoshitaka Mashiba che viene ritrovato cadavere nel salotto di casa sua da Hiromi, assistente della signora Ayane Mashiba, moglie del defunto che al momento dell’accaduto si trovava in Hokkaido dai genitori. Sulla scena del crimine indagano i detectiveKusanagi e Utsumi che devono affrontare un vero e proprio enigma, poiché il medico legale accerterà che il signor Mashiba è stato avvelenato con dell’acido arsenioso contenuto in una tazza di caffè. Ma chi è stato ad avvelenarlo e perchè?  I sospetti sembrano ricadere su Hiromi, poiché aveva le chiavi dell’abitazione dei Mashiba che le erano state consegnate da Ayane… Ma anche quest’ultima, nonostante un alibi di ferro, aveva un movente: da poco aveva scoperto che la sua assistente era incinta di Yoshitaka. Inoltre la scientifica non riesce a capire come il veleno sia potuto finire nella tazza della vittima, visto che al momento della morte si trovava da solo in casa. Si tratta davvero del delitto perfetto? I due detective con l’aiuto dello scienziato Yukawa, si ritroveranno a condurre delle indagini complicatissime, piene di vicoli ciechi e false piste. Un libro per bambini, un arazzo e una cartolina da Londra: questi sono dei piccoli tasselli che mano a mano porteranno alla composizione di un disegno più grande. Un fitto mistero aleggia dietro la figura del signor Yoshitaka, manager di successo e marito apparentemente premuroso…

Inizio con il dire che ero partita prevenuta su questo libro, poiché pensavo fosse un po’ banale, ma mano a mano che la storia procedeva mi ha sempre più coinvolta. Se siete appassionati di racconti gialli, sicuramente non tarderete a capire chi è l’assassino; tuttavia  Keigo Higashino, che è ilmaster del thriller giapponese, è stato molto bravo a rendere il racconto ramificato, creando una serie di intrighi che attirano l’attenzione del lettore, tanto da spingerlo a voler sapere cosa si cela dietro ad un semplice caso di avvelenamento. Dunque stra-consiglio questa lettura, anche perché scorre abbastanza velocemente e non ci sono parti “stagnanti” e pesanti. Ogni dialogo e ogni fatto sono collegati fra di loro tessendo una trama fitta e ricca di suspense.


it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

A proposito dell'autore

Salve a tutti! Mi chiamo Valentina, sono laureata in Scienze dell'Investigazione e ho un amore sconfinato per i libri, specialmente quelli scritti da autori orientali. Ma le mie passioni di certo non finiscono qui... Amo la buona cucina, i viaggi, la musica ed ogni forma di arte! Seguitemi anche sulla pagina facebook: https://www.facebook.com/Flowerbookblog-582366061922621/?ref=bookmarks

Scrivi