Ingredienti per 2 Persone

6 sfoglie piccole di pane Carasau
1 patata
200 gr di passata di pomodoro
300 gr. di polpo pulito decongelato
½ peperoncino fresco
Basilico
Olio, sale q.b.
1 spicchio d’aglio
¼ di bicchiere di vino bianco
100 gr di ricotta di bufala
100 ml di latte
Sale e pepe

Preparazione

Una volta decongelato il polipo passarlo sotto l’acqua e verificare che sia ben pulito e che manchi il dente centrale. A questo punto tagliare a tocchetti piccoli. Soffriggere in una padella antiaderente lo spicchio d’aglio col peperoncino tagliato finemente e aggiungere il polipo. Quando avrà perso tutta la sua acqua, sfumare col vino bianco e una volta evaporato bene unire la passata di pomodoro e cuocere lentamente per un 20/30 minuti. Poco prima della fine della cottura aggiungere il basilico spezzettato con le mani e aggiustare di sale. Lasciare intiepidire.

A questo punto pulire la patata e, con l’aiuto di una mandolina, tagliare a fettine sottili. Comporre ora la lasagnetta con l’aiuto di un coppapasta quadrato oppure con uno stampino a piacimento. Procedere mettendo sulla base delle fette di patata, un poco di sugo di polpo, uno strato di pane carasau, ancora del sugo, patate, sugo e terminare col pane carasau. Infornare in forno preriscaldato a 200° per un 15/20 minuti circa. Nel frattempo preparare la fonduta riscaldando in un pentolino la ricotta con il latte. Sciogliere il tutto a fuoco moderato e aggiustare di sale e pepe. Una volta sfornata la lasagnetta impiattare mettendo sulla base uno “specchio” di fonduta e sformare su di essa la lasagnetta. Guarnire con una foglia di basilico.

banner_mollica

A cura di Cuoco à la coque
info@cuocoalacoque.it
www.cuocoalacoque.it

A proposito dell'autore

Scrivi