Nell’era della fretta e del tempo sincronizzato ai limiti dell’isterico, donarsi un momento di calma e di riflessione suona salvifico. Un’amaca di canapa avorio posta al centro del giardino nella vostra anima più profonda. “Cuore Nativo”, una raccolta di sogni, visioni, che v’immergerà in mondi evocativi e caldi attraverso la poesia. Dopotutto la lettura di poesie ermetiche è straordinaria proprio perché non vi è alcun limite all’immaginazione; nessun limite all’immedesimazione. Può accadere che ne leggiate una per scoprirvi a ripensarci per giorni a seguire, tanto presi da quel “aver fatto mio ciò che ho letto a tal punto da non farlo uscire dalla mente”. Mille avventure e sensazioni “viaggiano tra le pagine bianche di un libro”.
Cuore Nativo, la quarta pubblicazione dell’autore, Vincenzo Santopietro, […cui occhi si trasformano in quelli dell’aquila che osserva con arguto spirito di chi possiede l’anima della natura, nella miscela tra la vita quotidiana con le sue problematiche, il rifugio nei panorami infiniti del Nord America e il ritorno a quelli dell’Italia più genuina… Lasciando che, alla fine del viaggio, sia il lettore ad immaginare scenari e provare emozioni, come in una pellicola cinematografica]
Puoi ordinare la tua copia del libro “Cuore Nativo” direttamente al seguente link:

http://www.qplibrerie.it/prodotto/cuore-nativo-santopietro-vincenzo/

Pagina Facebook:
https://www.facebook.com/cuorenativo/


PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

A proposito dell'autore

Scrivi