All’estero sono un must have già da questa primavera, ma da noi sono sbarcati da pochissimo, complici le Youtubers americane, trend setter capaci di influenzare il nostro stile anche a distanza: sono i mid finger rings, anelli da indossare all’altezza della seconda falange delle dita per impreziosire le mani, ultimamente trascurate dalla moda, più concentrata su orecchini e bracciali. Nel giro di poche settimane questi anellini, all’apparenza troppo piccoli per essere indossati, sono comparsi in tutti i colossi del low cost, da H&M ad Asos, segno evidente che questa moda non sarà passeggera. L’aspetto boho e casual dei midi rings conquista all’istante, ad affascinare è proprio la loro forma essenziale e femminile; spesso si tratta di semplice fascette dorate, perfette per decorare anche più di un dito, magari in abbinamento con altri anelli più classici. Per indossarli con classe e con la velata nonchalance tipica di chi cura ogni dettaglio ma non vuole farlo sapere dedicate qualche attenzione extra alle vostre unghie: uno smalto super lucido effetto gel sarà l’abbinamento perfetto ai vostri mid finger rings.

A cura di Shoegal
www.shoeplay.it


PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

A proposito dell'autore

Scrivi